4 gennaio 2016

A ciascuno il suo.

Il proliferare dei social network ci consente ormai di trovarne uno diverso a seconda dello scopo finale: fare amicizia, trovare lavoro, fare fund raising, trovare partner, ma… avete mai sentito parlare di Yoopies? Il social network dedicato al babysitting… ma non solo! Yoopies mette a disposizione dei propri iscritti vari servizi: dall’assistenza all’infanzia, all’insegnamento, all’assistenza domiciliare, al pet sitting con oltre 65.000 profili disponibili. La mission è quindi piuttosto impegnativa: trovare una persona a cui affidare i propri cari è sempre una questione piuttosto delicata.

Il funzionamento è molto intuitivo: basta selezionare l’area di interesse nella stringa di ricerca, inserire la città o il CAP di riferimento e nei risultati appariranno tutti gli annunci pertinenti alla nostra ricerca. Dopo aver inserito la propria mail, si ha accesso al dettaglio degli annunci: sarà quindi possibile vedere età, foto, livello di esperienza, tariffa oraria e mansioni eseguite dalla persona in questione.
La ricerca inoltre è filtrabile per una molteplicità di criteri: è possibile infatti selezionare gli annunci in base agli anni di esperienza delle persone, al sesso, se hanno la foto profilo, se hanno aggiornato il loro profilo negli ultimi tre mesi e molti altri ancora.

Elemento ancora più importante: la sicurezza. I profili dei lavoratori su Yoopies possono avere un etichetta verde che recita “Profilo certificato”. In questo si certifica che lo staff del sito parlato al telefono direttamente con la persona che ha inserito l’annuncio, e ha controllato manualmente coordinate, documenti di identità e diplomi. (il costo del servizio è di 4 euro). Un valore aggiunto irrinunciabile vista la natura del social network.
Solo dopo essersi registrati sul sito sarà possibile visualizzare anche i calendari delle disponibilità e i contatti delle persone che ci interessano.
Un social network che può rivoluzionare e semplificare la vita a moltissime persone: quante volte capita di non saper a chi lasciare il proprio figlio il pomeriggio, di non aver nessuno che porta fuori il cane o semplicemente di non avere il tempo di pulire casa prima del weekend?
Yoopies inoltre funziona a doppio senso: oltre a cercare annunci è infatti possibile inserirli e candidarsi quindi per un lavoro. Anche in questo caso si risolve la situazione di tantissimi lavoratori, in precedenza costretti a mettere annunci sparsi su vari siti, più o meno affidabili, per dare maggiore visibilità alla propria offerta. Avere un unico social network che raccoglie tutti gli annunci, dando la possibilità alle persone di certificarsi, è una garanzia per entrambe le parti in questione.
Il social network attualmente è attivo in tutti gli stati Europei e mette a disposizione tutte le informazioni utili per utenti che desiderano capire meglio funzionamento di questo social network.
Chi lavora a tempo pieno sa bene che spesso è davvero impossibile riuscire ad occuparsi di tutto in prima persona. Yoopies con pochi semplici clic risolve la situazione, dimostrando ancora una volta che i social network possono fare grandi cose se l’idea alla base funziona.