In principio
beeweb

Tutto ebbe inizio quando, nel 2009, chiesi ad un’amica, di disegnarmi un simbolo, un logo in grado di esprimere la mia identità. Le chiesi di provare con l’ape … ispirandomi alla sua operosità che cerca, vola, si avvicina, annusa, si allontana e di nuovo si posa sul fiore per raccogliere il suo nettare. L’ape che non si ferma mai, rappresentava proprio quell’identità formatasi nei miei 15 anni nel ruolo di digital manager all’interno di una delle prime web agency nate a Bologna alla fine degli anni ’90 ….
Cosi è nata l’apetta di beeweb che mostra il suo “lato B”  e che spesso riempie le prime battute di presentazione della nostra agenzia.
Era fatta! ma solo verso la metà del 2011 l’ape iniziò a volare….
Ripartire da zero, non è mai facile, ma in questo caso sapevo di poter contare sulla professionalità maturata e il bagaglio di relazioni e conoscenza acquisiti. Si trattava solo di cercare delle persone valide da coinvolgere nel progetto che potessero comprendere il valore non solo professionale di ciò che mi portavo dentro.
Nel 2011 l’ingresso in Almacube, l’incubatore di Startup dell’Università di Bologna.
Dal 2012 al 2014 …ricordo di aver corso moltissimo!
Nel 2013 abbiamo ottenuto una Borsa Spinner per il coinvolgimento di giovani studenti nella definizione dei processi aziendali.
Nel 2014 Barbara e Giulia sono entrate nel gruppo.

Oggi
webees

Nel 2015, non c’era piu una sola ape a volare e cosi è nata l’idea di trasformare beeweb in webees (noiapi).
Nel 2016, l’uscita da Almacube e un nuovo Studio, la nostra attuale sede di via Serlio a Bologna.

Oggi  si parla di pianificazione, conversioni, goals,  ma soprattutto di persone grazie ad un team di professionisti del web che cresce aggiungendo competenze e capitale umano a webees.